Pietro Masala

Dati personali

Informazioni ufficio

  • Telefono:
     
  • Sede:
    Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali - Viale Pindaro 42, Pescara 

Sintesi del curriculum

Pietro Masala è ricercatore a tempo determinato di Istituzioni di diritto pubblico (art. 24, comma 3, lettera B, legge n. 240/2010) presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali dell'Università "Gabriele d'Annunzio" dal primo ottobre 2020. Progetto di ricerca: "Integrazione degli ordinamenti giuridici nel sistema europeo e globale: dinamiche dei processi economici e tutela dei diritti fondamentali".

Nato a Sassari, dove ha conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo ginnasio statale "Domenico Alberto Azuni", è stato allievo ordinario della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, settore di Giurisprudenza, e, dopo un soggiorno di studio presso l'Université Panthéon-Assas Paris II (programma Socrates-Erasmus), ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Pisa (2004) e successivamente il diploma della Scuola di specializzazione per le professioni legali presso la stessa università (2006) e il diploma di perfezionamento in Persona e tutele giuridiche, curriculum Tutela costituzionale della persona e delle formazioni sociali, presso la Scuola Superiore Sant'Anna (equipollente al dottorato di ricerca, 2011; nel 2013 gli è stato attribuito il Premio nazionale Fausto Cuocolo per la migliore tesi di dottorato in discipline giuspubblicistiche, edizione 2012). È stato assegnista di ricerca in Diritto costituzionale presso le Università di Firenze (Dipartimento di Diritto dell'economia, 2012) e di Sassari (Dipartimento di Giurisprudenza, 2012-2015); in seguito ricercatore a tempo determinato di Diritto costituzionale presso il Centro de Estudios Políticos y Constitucionales di Madrid, dove ha realizzato un progetto di ricerca personale su "La ciudadanía social europea: dimensiones, problemas y perspectivas" (Investigador García Pelayo, 2015-2018), e presso l'Università di Siena (Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali, da febbraio 2020 fino alla presa di servizio presso l'Ud'A). Ha svolto soggiorni di ricerca presso la Ludwig-Maximilians Universität di Monaco di Baviera (2008, cinque mesi, con borsa di ricerca DAAD) e presso l'Universitat de Barcelona (2007-2008, quattro mesi, finanziato dalla Scuola Sant'Anna; 2013, sei mesi, con borsa di ricerca dell'Institut d'Estudis Autonòmics).

È autore di due monografie (La tutela dei diritti sociali negli ordinamenti di tipo composto tra uniformità e differenziazione. Decentramento e diritti sociali in Italia, Germania e Spagna, Pisa, Pisa University Press, 2014; La cooperación vertical en el sector de la asistencia social. Formas, tendencias y cambios generados por la crisis económica en Italia y en España, Barcelona, IEA, 2015) e di contributi in rivista e in volume pubblicati in italiano, spagnolo e inglese su temi di diritto costituzionale italiano e comparato, con una particolare attenzione per i molteplici risvolti della tutela dei diritti sociali in ambito nazionale ed europeo; è stato inoltre coordinatore e curatore di un volume collettivo (La Europa social: alcances, retrocesos y desafíos para la construcción de un espacio jurídico de solidaridad, Madrid, CEPC, 2018). Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca di rilevanza nazionale e internazionale e svolto relazioni e comunicazioni in convegni e seminari, principalmente in Italia e in Spagna. Ha conseguito l'abilitazione scientifica nazionale all'esercizio delle funzioni di professore di seconda fascia nel settore concorsuale 12/C1-Diritto costituzionale nel 2018 e la corrispondente abilitazione nel sistema universitario catalano nel 2019.

Oltre all'italiano, parla inglese, spagnolo, francese (livello buono-avanzato), tedesco e portoghese (livello elementare-intermedio).

Linee di ricerca

Diritti sociali, solidarietà, uguaglianza e non discriminazione

Pluralismo territoriale, pluralismo costituzionale, tutela multilivello dei diritti fondamentali

Diritto costituzionale europeo: in particolare, dimensione sociale del processo di integrazione e condizionamenti derivanti dalla dimensione economica

Giustizia costituzionale

Fonti del diritto

Democrazia rappresentativa e democrazia diretta

Diritto alla riservatezza e alla protezione dei dati personali



Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram