• Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Testi di riferimento:
    V. Guizzi, Manuale di diritto e politica dell’Unione europea, IV Ed., 2015, Editoriale Scientifica, Napoli
    oppure
    - G. Tesauro, Diritto dell’Unione europea, VII Ed., 2012, Padova, CEDAM
    oppure
    - U. Villani, Istituzioni di diritto dell’Unione europea, III Ed., 2013, Bari, Cacucci Editore
    codice:
    - B. Nascimbene, Unione europea – Trattati, II Ed., 2013, Giappichelli, Torino 
  • Obiettivi formativi:
    Il corso si propone di far acquisire agli studenti una conoscenza di base del Diritto istituzionale e materiale dell’Unione europea. 
  • Prerequisiti:
    Diritto pubblico per gli studenti iscritti a tutti i Corsi di Laurea di I livello.
    Diritto costituzionale per gli studenti SEGI. 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali e seminari di approfondimento della giurisprudenza della Corte di giustizia e dei giudici nazionali. Test di autovalutazione in aula per verificare apprendimento nel corso delle lezioni. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Prova orale.

    Test parziali di verifica: è prevista la possibilità di una eventuale verifica parziale per facilitare la preparazione dell'esame finale, riservata ai frequentanti. 
  • Sostenibilità:
     
  • Altre Informazioni:
    E-mail: paolapuoti@tiscali.it
    Giorni ed orario di ricevimento studenti: giovedì 13-14
    Nel semestre d'insegnamento la docente riceve sempre dopo le lezioni.

    Test parziali di verifica:
    È prevista una verifica parziale per facilitare la preparazione dell'esame finale, riservata ai frequentanti.
    Tesi di laurea: è richiesta la conoscenza della lingua inglese e/o francese 

Programma valido per il SEGI (6 CFU)
- Le Comunità Europee: origini e sviluppo.
- L'Unione Europea: origini e sviluppo.
- I princìpi ispiratori dei Trattati istitutivi.
- La struttura convenzione attuale dell'UE.
- L'allargamento dell'UE.
- La struttura istituzionale dell'UE..
- Le fonti.
- I princìpi del Diritto dell'UE.
- Gli atti ed i loro effetti.
- Segue: gli effetti diretti delle direttive.
- L'adattamento del Diritto interno al Diritto dell’UE.
- La violazione del Diritto dell’UE: i ricorsi davanti alla Corte di Giustizia.
- Il rinvio pregiudiziale.
- Le politiche materiali dell’Unione.

Insegnamento: DIRITTO DELL’UNIONE EUROPEA
SSD: JUS 14
Cognome e Nome: PUOTI PAOLA
Corso di Laurea (con i relativi CFU): SEGI (6 CFU); CLEA (6 CFU).
Dipartimento di afferenza: DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE E SOCIALI
Numero di telefono: 085 4537615
E-mail: paolapuoti@tiscali.it
Giorni ed orario di ricevimento studenti: giovedì ore 13-14
Semestre: I (PRIMO)
Obiettivi (max 10 righe):
Il corso si propone di far acquisire agli studenti una conoscenza di base del diritto istituzionale e del diritto materiale dell’Unione europea.

Programma del corso (articolato in moduli):

Programma del corso SEGI (6CFU)

Programma frequentanti e non frequentanti:
- A scelta tra:
• V. Guizzi, Manuale di diritto e politica dell’Unione europea, IV Ed., 2015, Editoriale Scientifica, Napoli: Parte prima – Capitoli I, II, III, VII;
• U. Villani, Istituzioni di diritto dell’Unione europea, III Ed., 2013, Bari, Cacucci Editore: libro intero;
• G. Tesauro, Diritto dell’Unione europea, VII Ed., 2012, Padova, CEDAM: Introduzione, Parte prima (tutta);
• Materiali per i frequentanti distribuiti in aula dal docente.


Programma del corso CLEA (6CFU)

Programma frequentanti e non frequentanti:
- A scelta tra:
• U. Villani, Istituzioni di diritto dell’Unione europea, III Ed., 2013, Bari, Cacucci Editore: libro intero;
• G. Tesauro, Diritto dell’Unione europea, VII Ed., 2012, Padova, CEDAM: Introduzione, Parte prima (Capitoli I e II), Parte seconda (Capitolo IV);
• V. Guizzi, Manuale di diritto e politica dell’Unione europea, IV Ed., 2015, Editoriale Scientifica, Napoli: Parte prima – Capitoli I, II (escluse le pagine 232-280), III, VI, VII;
• Materiali per i frequentanti distribuiti in aula dal docente.

Tutti i candidati devono conoscere e saper commentare i Trattati istitutivi dell’Unione europea (TUE, TFUE) richiamati dai testi di riferimento.

Libri di testo consigliati:
- V. Guizzi, Manuale di diritto e politica dell’Unione europea, IV Ed., 2015, Editoriale Scientifica, Napoli
- G. Tesauro, Diritto dell’Unione europea, VII Ed., 2012, Padova, CEDAM
oppure
- U. Villani, Istituzioni di diritto dell’Unione europea, III Ed., 2013, Bari, Cacucci Editore
- B. Nascimbene, Unione europea – Trattati, II Ed., 2013, Giappichelli, Torino

Modalità di verifica dell’apprendimento:

ESAME ORALE
ESONERO A FINE CORSO RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AI FREQUENTANTI

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram